Italics as a Global Commonwealth

Il libro Italics as a Global Commonwealth raccoglie e sviluppa alcune delle considerazioni espresse durante il convegno omonimo, tenutosi a New York presso le Nazioni Unite il 13 novembre del 2017.  

Aperto da un messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e dai saluti istituzionali di Sebastiano Cardi (Permanent Mission of Italy to the United Nations) e Piero Bassetti (Globus et Locus) - promotori dell'iniziativa - e da quelli di Nassir Abdulaziz Al-Nasser (United Nations Alliance of Civilizations), il volume accoglie preziose riflessioni di Saskia Sassen (Columbia University), Akeel Bilgrami (Columbia University) e Seyla Benhabib (Yale University), oltre alle testimonianze sull'identità globale spagnola, giapponese e indiana, fornite dai direttori di istituti culturali newyorkesi.

Sull'identità culturale italica sono presenti i contributi di Piero Bassetti, Davide Cadeddu (Università degli Studi di Milano ed Executive Director di Glocalism, il giornale scientifico di Globus et Locus), Fabio Finotti (University of Pensilvania) e Andrea Illy (Fondazione Altagamma).

Il libro è dedicato al 20° anniversario della fondazione di Globus et Locus (1997-2017).

Italics as a Global Commonwealth è pubblicato da Giappichelli Editore, acquistabile anche in versione e-book