Formazione

Sistema di valori, formazione e cultura politica per gli attori glocali

Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo

La classe dirigente glocal, per poter affrontare le sfide della glocalizzazione, ha bisogno di una cultura politica nuova e di valori comuni. Occorre una cultura che incorpori i dati e le riflessioni più recenti sulla globalizzazione, sulla transnazionalità, sul glocalismo.

Globus et Locus, fin dalla sua nascita, si è posta l’obiettivo di svolgere un ruolo di catalizzatore di contributi provenienti dai diversi luoghi del pensatoio globale.

L’obiettivo è quello di costruire un modello formativo della classe dirigente attraverso:

  • La raccolta, l’elaborazione e la sistematizzazione delle proprie intuizioni intorno ai temi del glocalismo;
  • La produzione di materiali di riflessione per il dibattito in atto su questi temi;
  • La costruzione di un nuovo lessico della glocalizzazione;
  • La ricerca e la messa in relazione dei diversi luoghi (università, fondazioni, centri di ricerca ecc. italiane ed estere) che hanno impattato ed approfondito i temi del glocal;
  • La realizzazione di progetti e di ricerche ad hoc sulle tematiche che il glocal fa emergere e che si riflettono nella vita delle istituzioni socie (una su tutte, il tema delle città);
  • Il continuo approfondimento sui temi della mobilità (cose, persone e segni), vera sfida del rapporto tra globale e locale.

Ricerche realizzate:

Dal 2013 l'attività di approfondimento intellettuale e scientifico è stata affidata prevalentemente a Glocalism. Journal of culture, politics and innovation

 

3, via Brisa - 20123 Milano - Italy | T. (+39) 02 86 34 95  | F. (+39) 02 86 45 77 54 

info@globusetlocus.org